Orientamento

Orientare significa porre l’individuo in grado di prendere coscienza di sé e di progredire per l’adeguamento dei suoi studi e della sua professione alle mutevoli esigenze della vita con l’obiettivo di contribuire al progresso della società e di raggiungere il pieno sviluppo della persona” (Seminario UNESCO, Bratislava, 1970)

 

Orientarsi a e per la scuola

 

Occorre ricordare ai genitori che il momento della scelta della scuola superiore è un momento molto importante per il figlio ma anche per il genitore stesso. Il ragazzo per la prima volta si troverà da solo davanti ad una scelta, non perché non sarà supportato o accompagnato dai propri genitori, ma perché dovrà essere lui a scegliere in base alle proprie preferenze e caratteristiche. Come dice Paola Mastrocola nel suo libro “Togliamo il disturbo, saggio sulla libertà di non studiare”: Ognuno deve diventare quel che è. Devi disegnarsi, trovare il suo disegno e continuarlo negli anni, un tratto di matita dopo l’altro, sempre più nettamente. E lo può fare solo attraverso le scelte (prima scolastiche e poi lavorative) giuste. È un suo dovere trovarsi. Nulla è più triste di un ragazzo che non si trova, che non compie il ritratto perfetto di se.

Offerta Formativa_1

Offerta Formativa_2

Orientamento- RISORSE MIUR

https://www.ilsole24ore.com/art/scuola-iscrizioni-via-istituti-tecnici-cercano-alunni-ACNuV0y

https://www.istruzione.it/orientamento/

https://www.orientamentoistruzione.it/

 

Percorsi di didattica orientativa dell’IIS “Don Gavino Pes”

Seminario FORMATIVO e di ORIENTAMENTO_Calangianus 20 GENNAIO 2020_Programma e introduzione.